La mia ombra

Mostra di Giovanni Pinosio

Disegnando con il filo di ferro inseguo e do forma alla mia immagine. Seguendo il mio corpo rivelo la mia fisicità e tessendolo dialogo con la mia interiorità, scoprendomi nelle debolezze e nelle virtù. In una dimensione intima e sospesa, nel modo in cui la linea si interrompe, si attorciglia, si perde, per poi svelarsi in una forma, cosi io vedo me stesso nella mia ombra. Un segno diventa corpo che riflettendosi ritorna a essere segno, ombra impalpabile che suggerisce e ispira… Questo è il continuo cammino di un artista, di opera in opera, in un filo senza fine.

GIOVANNI PINOSIO
Nasce a Mestre nel 1991. Dopo essersi maturato al Liceo Artistico Statale di Venezia, si diploma in scultura nel 2017 all’Accademia di Belle Arti di Venezia, presentando una tesi volta ad individuare i passaggi fondamentali della sua ricerca artistica che spazia tra scultura, segno e vocalità. Nel 2009 entra nel mondo della musica iniziando a studiare canto, passione che tutt’ora coltiva e che influenza il suo stile artistico.
Oltre alla scultura, propone oggetti d’arredo. Vive e lavora a Venezia.

 

13 al 18 Aprile
lun e da mer-ven 16-20
sab e dom 11-13/16-20