Associazione culturale Grana

Alessandro Angeli

SEGRETARIO

Nasce a Venezia nel 1962, svolge l’attività di architetto libero professionista.
Fotografa dai primi anni ’80, dal 2014 ha intrapreso un percorso personale attraverso la produzione di progetti fotografici che sono stati esposti in mostre collettive e personali. Muove i suoi interessi nell’ambito della promozione e diffusione della cultura fotografica, l’educazione ed il linguaggio delle immagini. La sua ricerca fotografica è indirizzata, da un lato, al paesaggio urbano, l’analisi e l’indagine sul territorio, dall’altro al concettualismo.

Progetti principali:

Figurazioni Veneziane – mostra fotografica, Venezia 2015.
Nella quale tenta una rilettura iconografica dell’immaginario della città di Venezia attraverso visioni ristrette di taglio concettuale.

Convergenze – mostra fotografica, Lido di Venezia 2016.
Affronta il tema del confronto diretto tra fotografia e pittura; tra le sue fotografie e l’opera pittorica di Ferruccio Bortoluzzi.

Il paesaggio urbano di Marghera – Storie e visioni fotografiche – mostra fotografica, Mirano (VE) 2017.
Curata da Debora Tosatto e pensata per celebrare il centenario dalla fondazione della Città Giardino di Marghera attraverso una mostra fotografica ed un ciclo di conferenze. Patrocinato dall’Ordine degli Architetti di Venezia e di Novara oltre al Comune di Mirano. Il progetto fotografico, svolto tra il 2014 ed il 2017 è una analisi del paesaggio urbano che osserva la città là dove la sua identità si sfrangia e si trasforma in “non-luogo”.

SS51 – Immagini da una desistenza – Progetto fotografico in collaborazione con Giovanni Cecchinato, iniziato nel 2016 ed attualmente in corso. Una indagine fotografica a “due voci” sulla infrastruttura viaria della strada statale di Alemagna ed il territorio sul quale insiste.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi